DIETA

Premessa: un personal trainer  (se non è anche biologo nutrizionista o altra figura autorizzata per legge) non può fare diete. Chi vuole una dieta deve rivolgersi ai professionisti. Possiamo però parlare di cose che sono di dominio pubblico. Personalmente collaboro con il Dottor Marco Terribile di cui trovate tutte le informazioni cliccando qui.

Consiglio: se davvero vuoi ottenere risultati, dedica 2 minuti alla lettura e fa tesoro di quanto scritto.

DIMAGRIRE, INGRASSARE
o AUMENTARE I MUSCOLI:

ecco una semplificazione estrema.

E’ dato per assodato da tutti i professionisti che mediamente ogni persona consumi un certo numero di calorie durante una giornata di 24h e/o una settimana ecc.

Questo si chiama “fabbisogno calorico” ed è dato dalla somma di tutte le attività svolte nella giornata: lavoro, sport, pulire casa, ecc.

 Se assumiamo più calorie di quelle che consumiamo, ingrassiamo.

 Se assumiamo meno calorie di quelle che consumiamo, dimagriamo.

 Se vogliamo aumentare i muscoli mediamente dobbiamo assumere più calorie di quelle che consumiamo.

Voglio dimagrire: mettiamo il caso che io nelle 24h consumi 2.500Kcal: se ne assumo 2.600 ingrasso, se ne assumo 2.400 dimagrisco.

INDIPENDENTEMENTE DA QUELLO CHE MANGIO o da come mi alleno.

L’allenamento è una delle cose che consumano calorie durante la giornata, ma se comunque ne assumo più di quanto consumo (allenamento compreso)(qualunque esso sia) INGRASSO!

Come faccio a sapere di quante calorie ho bisogno? Il modo migliore è rivolgersi a un professionista.

Un modo semplice è usare uno dei tanti programmi online come quello che trovate cliccando qui:


CALCOLATORE CALORIE GIORNALIERE


Voglio aumentare i muscoli: mettiamo il caso che io nelle 24h consumi 2.500Kcal: se ne assumo 2.600 aumento, se ne assumo 2.400 no.

INDIPENDENTEMENTE DA QUELLO CHE MANGIO o da come mi alleno.

Cioè, non è “esattamente così”, è una semplificazione estrema ma “la base” è questa.

Come faccio a sapere quante calorie sto “mangiando”? Ormai tutti i cibi hanno le etichette nutrizionali con indicate le calorie per 100g di prodotto, basta fare 2 conti!

Brutte notizie: se non hai voglia di prendere in considerazione seriamente almeno quanto hai letto fino ad ora, sarà molto difficile che tu migliori la situazione.

Tutto qui? NO. Conta anche come mangi, se ti nutri solo di zucchero, bevande zuccherate e cioccolato, non finirà bene…

I medici dicono di mangiare “cose che ci fanno bene” come ad esempio:

● riso o pasta integrali o cereali di buona qualità

● pane integrale e/o ai cereali non industriale, avena

● fette biscottate, cracker e gallette tutto con poco sale e calorie

● patate, carote

● carni bianche, pesce bianco, crostacei, uova

● prosciutto crudo dolce o fesa di tacchino

● sgombro o tonno in scatola sgocciolati

● verdure, es. broccoli, asparagi, peperoni, finocchi, fagiolini, spinaci, insalata, cavolo

● legumi, es. lenticchie, ceci, fagioli

● latte scremato, yogurt magro senza zucchero, ricotta, fiocchi di latte

● noci, mandorle, nocciole (non salate, al naturale)

● frutta fresca es. banane, mele, arance

● olio extravergine d’oliva di buona qualità

● acqua

e di evitare “cose che ci fanno male” come ad esempio:

● Alcolici.

● Insaccati.

● Sughi.

● Fritti e umidi.

● Dolciumi / cose “molto dolci”.

● Piatti elaborati es. lasagne ecc.

● Alimenti con tantissimi grassi.

● Grosse quantità di cibo.

Cosa ci frega fondamentalmente?

 Non controllare davvero ciò che mangiamo magari annotandolo usando una App o anche solo un taccuino.

 Non pesare/dosare mai niente.

 Tutti i piccoli sgarri anche se non quotidiani tipo “il biscotto” o “il cioccolatino” o “la cosina da bere” ecc.

 Cose “insospettabili” ma molto caloriche anche in “normali quantità” come caffè con cucchiaini di zucchero, pizze, olio, formaggio ecc.


Attenzione! Parliamo di “dimagrire” cosa che se fatta senza il corretto abbinamento di attività fisica non porterà mai ad una tonificazione, anzi il contrario!

Il percorso migliore da intraprendere è quello dove si abbinano allenamenti personalizzati e buona alimentazione, se vuoi sapere come posso aiutarti io, CLICCA QUI.


La “base assoluta” è quanto scritto sopra, ci sono però anche altre cose da considerare come ad esempio i macronutrienti e la loro suddivisione (per questo ci sono App dedicate), la qualità dei grassi, gli integratori ecc.

Se vuoi approfondire ancora CLICCA QUI.


GIANNI NENCIONI

Strength trainer Lvl.3 e docente FIPE Federpesistica CONI, Top Trainer Fif Federazione Italiana Fitness settore fitness e bodybuilding.

Coach, personal trainer, allenatore e preparatore atletico.

Empoli, San Miniato Basso, Fucecchio. Provincie di Firenze e Pisa. Più in generale in Toscana e online in tutta Italia.

Altamente specializzato nel coaching online, nel Powerlifting, in allenamenti old school basati sui multiarticolari (es. squat, panca e stacco) e nell’allenamento della donna.

I miei gruppi Facebook:

https://www.facebook.com/groups/forzatonica/

https://www.facebook.com/groups/strengthbase/

I miei canali:

www.facebook.com/forzatonica

www.instagram.com/forzatonica

www.youtube.com/forzatonica

www.forzatonica.it