Eseguire squat stacchi panca.

Corsi di BILANCIERE autunno 2018, 4° edizione, docenti: tecnici e Docenti FIPE (Federpesistica) CONI, Top trainer FIF Federazione Italiana Fitness.

ESEGUIRE SQUAT, PANCA e STACCHI: 1 GIORNO, 3 SOLI ESERCIZI. Imparare da zero o migliorare analizzando ogni aspetto nei minimi dettagli. SOLA PRATICA, ADATTO A TUTTI, ATTESTATO di PARTECIPAZIONE:SI, DISPENSA:NO

Bologna, sabato 27 ottobre,.
Lucca, sabato 24 novembre.

Orario 10:00-17:00 con breve pausa pranzo.

ESERCIZI TRATTATI (e provati) NEI MINIMI DETTAGLI: back squat (squat classico con bilanciere), panca e stacco da terra classico.

ISCRIZIONI e PREZZI: CLICCA QUI

PAGINA “TUTTI I CORSI / INFO”: CLICCA QUI

PROGRAMMA COMPLETO:

BASI PER SQUAT, PANCA e STACCO.
_Tutti possono fare squat, panca, stacchi?
_Esercizi di riscaldamento/mobilità/stretching.
_Gestione del baricentro e muscoli coinvolti.
_Respirazione, gestione del core, sicurezza schiena.
_Se, quando e come usare la cintura.
_Posizionare perfettamente mani e piedi.
_Stance, prese e pozione del bilanciere.
_Tensione muscolare-tendinea e sicurezza articolare.
_Usare scarpe con tacco, tavolette o altro?
_Eseguire in sicurezza, evitare gli infortuni.

STACCO da TERRA (classico):
precarico e linea di spinta.
Lanci spaziali, verificare la linea di spinta.
Attivazione muscolare da zero al ginocchio.
Attivazione muscolare dal ginocchio a chiusura.
Gestione della fase negativa.

PANCA PIANA:
posizionare il petto, le spalle e le scapole.
attivazione delle gambe: leg-drive.
Arco non significa “inarcare la schiena”.
Propedeutica a terra.
Punti della mano dove appoggiare il bilanciere.
L’importanza dei gomiti in spinta.
Traiettoria e velocità di discesa.
Fermarsi al petto, si/no perchè.
Traiettoria e velocità di spinta.

SQUAT (back squat):
Unrack, caricare il bilanciere nel modo giusto.
Back walk, in sicurezza fino al punto giusto.
Start position, stabilizzare prima di iniziare.
La naturalità del gesto: petto e gluteo.
Velocità d discesa e baricentro.
Fermarsi all’altezza giusta.
Stabilizzare prima di ripartire.
Attivazione muscolare per la risalita.
Chiusura del gesto.