COME FUNZIONA E QUANTO COSTA UN TRAINER / PERSONAL TRAINER?

COME FUNZIONA E QUANTO COSTA UN TRAINER / PERSONAL TRAINER?

Prima di tutto c’è da stabilire se “assumete” un trainer per un lavoro specifico (Ad esempio per uno sport.) oppure se avete obiettivi abbastanza “normali” come: dimagrire, tonificare, migliorare il vostro corpo in quanto a postura o salute (Es. pressione, colesterolo, diabete ecc.)(In pratica sindrome metabolica o rischio di sindrome metabolica.).

Il trainer / personal trainer dovrebbe eseguire una prima valutazione in quanto a massa magra / grassa considerando anche peso, altezza, misure ecc. Controllare a grandi linee la vostra postura, una sorta di intervista (anamnesi) su eventuali problematiche che avete o avete avuto dal punto di vista della salute, farmaci che prendete, dolori/problemi articolari, “storia ereditaria della vostra famiglia” in merito a problemi cardiaci ecc. Magari stabilire se siete soggetti particolarmente ginoidi o androidi e anche una sommaria valutazione della componente endo-meso-ectomorfa…

Nel momento in cui nella testa del trainer dovesse risuonare un “campanello d’allarme” (Ci sono dei parametri di base rilevabili anche velocemente.) dovrebbe inviarvi da un medico di riferimento per eventuali controlli / approvazione prima di procedere in allenamento. Sarebbe comunque buona regola a prescindere chiedervi di esibire un certificato medico, anche se il personal trainer lavora per una palestra.

Qualunque siano i vostri obbiettivi, spesso l’alimentazione giocherà un ruolo importante. Sia che vogliate dimagrire o “aumentare i muscoli” oppure le prestazioni in uno sport; come mangiate (E non solo!) è importante. Un trainer / personal trainer serio, se non è lui stesso figura abilitata dalla legge (Es. Biologo nutrizionista.) non può “farvi una dieta”, è contro la legge oltre che sbagliato concettualmente (Si perché anche la nutrizione richiede studio ed è una scienza, non una cosa da padroneggiare per “sentito dire / visto fare”. Magari dovrebbe indicarvi una persona competente sia in ambito nutrizionale che nutrizionale in funzione di “attività fisica / sport” per così dire. Se poi fate da soli, informandovi dove e come ritenete opportuno, questo di certo non è contro la legge!

Dopo la prima valutazione, il trainer / personal trainer dovrebbe informarvi sulla possibilità o meno di ottenere quel che volete ed anche se possibile, in quanto tempo.

A questo punto inizia il “percorso” che può prevedere fin da subito una serie di sedute insieme o anche no, facciamo alcuni esempi:

1 – Siete una persona con obbiettivi non “professionali” / ardui che si allena e di base sa allenarsi? Magari una o due sedute per controllare che effettivamente tutto sia a posto (Corretta esecuzione degli esercizi, ecc.) poi dopo la stesura di un piano d’allenamento che svolgerete da soli e controlli prefissati ogni “tot tempo” (Che può essere una volta la settimana o anche al limite una volta al mese.) per eseguire le verifiche del caso, vedere come sta andando (Se gli obbiettivi si avvicinano/concretizzano) e cosa eventualmente modificare.

2 – Siete un atleta o comunque una persona che ha grandi obbiettivi? E’ fondamentale sfruttare al meglio ogni singolo minuto passato ad allenarsi, minimizzare gli errori, alzare o abbassare l’asticella dell’allenamento stesso ogni volta sia necessario, ecc. Insomma dovete vedere il trainer / personal trainer spesso, per non dire ad ogni allenamento, anche qui dipende da vari fattori.

3 – Siete persona con obbiettivi non “professionali” / ardui che realisticamente non è “molto pratica” del mondo del fitness / allenamento o è agli inizi? E’ ipotizzabile un percorso che inizia insieme, allenandosi inizialmente con la costante supervisione/insegnamento del trainer / personal trainer che vi insegnerà come si fanno gli esercizi, come si gestiscono pesi o stanchezza, la postura corretta da tenere, come evitare di farsi male, ecc. Magari vi allenerete con lui 3 volte a settimana per qualche settimana, poi 2 e poi 1 volta a settimana per passare poi a piani di allenamento da seguire “da soli” con controlli programmati come al punto 1.

4 – Ve lo potete permettere e vi allenerete sempre con il trainer / personal trainer? Lui sarà felice (E’ il suo lavoro!) e voi otterrete sempre il massimo da ogni singola seduta di allenamento tenendo lontana il più possibile la possibilità di farvi male!

Questi naturalmente sono solo 4 esempi, i casi possono essere molteplici ma è importante capire che non per forza bisogna “sposarsi con il personal trainer” e spesso può costare quanto una “cena fuori con gli amici a settimana” ma non come un caffè, altrimenti state pur certi che (A meno che non sia un vostro amico o parente.) non è un professionista. La formazione costa e non se la potrebbe permettere.

Si ma quanto costa? I prezzi sono vari e di nuovo dipendono da più fattori, in Italia mediamente si va dai circa 25 euro a seduta passando per una media che sta (Sempre parlando di professionisti.) dai 40 ai 60 euro l’ora o anche molto di più. Dipende nuovamente da una serie di fattori fra i quali il livello di formazione / esperienza / risultati archiviati del trainer / personal trainer, il fatto che debba venire al vostro domicilio oppure che andiate voi da lui, ecc. Spesso poi i trainers / personal trainers praticano prezzi diversi a seconda che vogliate solo una valutazione o un piano di allenamento o una sola ora per verificare magari “come fate squat” oppure se volete stare con lui più ore indipendentemente dalla modalità con la quale questo viene fatto.

Ci sarebbe altro da dire? Si tantissimo ma a questo punto è bene che chiediate direttamente al vostro trainer / personal trainer.

 

ONLINE E’ POSSIBILE AVERE UN TRAINING / PERSONAL TRAINING EFFICACE?

Certamente, c’è però da premettere subito “mai come con il rapporto dal vivo” e non per tutti.

Il “rapporto online” è possibile a più livelli: dalla stesura di un piano d’allenamento a un “vero training assistito”, dipende ancora una volta dagli obbiettivi e dal soggetto.

Se prima c’è una valutazione eseguita grazie magari ad una “intervista” realizzabile via email, Whatsapp ecc. Ad alcune misurazioni GUIDATE da prendere in autonomia o facendosi aiutare, alla visione di alcune foto, allora anche un semplice programma di allenamento creato su di una base concreta sarà certamente più efficace del “fai da te” (Naturalmente a meno che non abbiate le competenze) o di “alcune cose che si vedono in giro”, naturalmente dando per scontata la competenza di chi lo crea. Sia chiaro che da un certo livello in poi (Parlando anche di risultati e del tempo in cui concretizzarli.) è necessario comunque il “contatto costante”, cioè eseguire verifiche, visionare filmati inerenti le esecuzione degli esercizi, controllare i cambiamenti, ecc. Tutte cose fattibili di nuovo anche in via telematica grazie ai mezzi di cui disponiamo oggi.

Chiaramente se non vi viene “chiesto niente” in quanto a “dati, foto, ecc”, allora traete le vostre conclusioni.

Ci può essere un lato molto positivo nel training online (A parte quello della fattibilità ovunque siano trainer / personal trainer e “cliente” (Brutta parola!): la convenienza economica.

Se vedersi con un trainer / personal trainer di buon livello 1 volta la settimana può costare tranquillamente più di 180 euro al mese o giù di li (Tutto regolare è! Se fate 2 conti scoprite che il suo tempo costa quanto quello del tecnico che viene a sistemarvi la caldaia, con tutto il rispetto naturalmente, con la differenza che il trainer si occupa del vostro corpo.) il training online mediamente costa decisamente meno, può offrire molto e magari può essere integrato con verifiche dal vivo ogni tanto.

Ti consiglio vivamente di leggere anche la pagina “SCEGLIERE UN TRAINER” per avere una panoramica completa, clicca QUI.

Se vuoi scoprire invece chi sono io, guardati la pagina CHI SONO sul mio sito, clicca QUI.

A Empoli Fi e zone limitrofe, online ovunque tu sia, se vuoi una mano per la creazione di una scheda/programma di allenamento capace di portare risultati o un percorso completo da affrontare insieme (O parzialmente insieme.) per dimagrimento, tonificazione, gambe gonfie, pancia piatta, posturale – mal di schiena e/o problemi a ginocchio/spalla, preparazione atletica, aumento forza e/o massa muscolare a casa o in palestra; CONTATTAMI, CLICCA QUI.

Iscriviti al mio blog su facebook www.facebook.com/forzatonica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.